Un’idea per il prossimo Politicamp


Credo che liberarci dalle inutili diatribe interne spostando il fulcro della discussione su temi europei,temi di tutti, possa aiutare la sinistra a ripensare seriamente a cio’che vuole essere.Da grande.Il percorso della Link in Germania e’molto simile all’evoluzione negativa di Sel.Allocazione delle risorse,Redistribuzione della ricchezza,Demografia.Quest’ultima poi e’fondamentale per comprendere il cambiamento avvenuto in Italia e Germania negli ultimi 20 anni In Italia la classe d’eta’15 /29 anni conta oggi circa il 15% del totale.Negli anni’70 il 25% cioe’1/4 del totale .In Germania lo stesso.Intendo dire che i targets sono profondamente mutati e non c’e’ricambio.Per non parlare dei temi che divengono sempre piu’specifici,distanti dal quotidiano,dal comune sentire .Ecco perche’riempire la politica di temi “non politici” e’fuondamentale.Il panorama europeo puo’rappresentare un nuovo modo di aggregazione , investire sui problemi comuni dal basso.Promuovere consenso attraverso la condivisione dei problemi.

Essere Sinistra

tre

di Massimo RIBAUDO

Un portatessere (io ci metterò quella dell’Avis e della Coop), un progetto concreto di battaglie trasversali con il contributo di tutte le formazioni politiche di Sinistra – che non si chiudono più in gruppi autoreferenziali e conventicole – per i diritti individuali e per quelli comuni, un’associazione per farlo: “Possibile”.
E quel popolo della Sinistra che esiste, che si comprende, che si abbraccia con tessere ed idee diverse, ma finalità ed orizzonti comuni, così ben descritto da Celeste Ingrao.
Gli abbracci, i saluti, le strette di mano, l’ascoltarsi, il rispondersi con chiarezza e coerenza.
Questo è quello che porto con me tornando da Livorno, ed è ciò che è riuscito a realizzare ed organizzare Giuseppe Civati e tutto il suo gruppo. Gli va detto “grazie”.

In una fase storica come quella che stiamo vivendo, dove si tende solo a legittimare l’autoritarismo delle elités politiche ed economiche decadute, …

View original post 377 altre parole

Informazioni su exult49

JOHNS HOPKINS UNIVERSITY - MANY DIFFERENT LIVES- MORE THAN HALF SPENT ABROAD- CRITIC OF THE NOWADAYS ITALIAN WAY OF THINKING NEVERTHLESS OPTIMISTIC ! Leggete, il quotidiano del blog "free": "The exult49 Daily". www.paper.li/exult168/131966546
Questa voce è stata pubblicata in politica-economia. Contrassegna il permalink.