Ignavia,codardia, o ottusità?????


Per quanto cerchi di pensare e guardare ad altro, tutti i programmi di approfondimento TV  di questo paese parlano ,blaterano di questo primo ministro da operetta ,e mi scuso per la comparazione nei confronti degli artisti che la praticano. Se gli italiani avessero un minimo senso di dignità lo avrebbero già costretto ad andarsene. 

E’ questo il vero problema , la domanda che tutta la stampa estera si pone . Dal NYT all’Washington Post ,dalla FAZ al Le Monde …ecc.ecc.  Ieri eravamo sulle prime pagine di tutti questi quotidiani . Questione di fondo: ma come? Il popolo, i cittadini italiani non reagiscono? In Europa,in USA nessun primo ministro durerebbe 48 ore ,innocente ,o colpevole che sia di fronte a queste accuse.   

Ecco, credetemi per coloro che non possono leggerli, i commenti dei lettori sono una carrellata di insulti, quelli con cui vengono coperti tutti gli italiani perché, come qui da noi, si generalizza.     Siamo tutti puttanieri,rincoglioniti dalle sottane, uomini tutto coglioni  e niente cervello, cafoni incivili ammessi nel salotto buono per compassione .Non so a voi ,ma queste definizioni a me proprio non vanno giù. E che mi debba difendere della mia nazionalità perché il Premier del mio paese fa il coglione un giorno si e l’altro pure  e si circonda di personaggi squallidi e senza dignità, questo mi fa letteralmente incazzare.Chiedetelo a coloro che rappresentano aziende all’estero.Prima battuta mah……….

Ma da persona razionale e logica quale sono non me la possono prendere con questo clown da operetta ,ma con i miei connazionali che non reagiscono minimamente e soprattutto con coloro che, pur coscienti dello stato di cose in cui ci troviamo ,riescono ancora a difendere simili comportamenti. E per mostrarvi l’imbecillità  più assoluta delle contraddizioni che ci contraddistinguono  vi sottopongo l’ultima notizia .

L’amministrazione condominiale di Via Olgettina 65 ha intimato alle 14 escort che lì risiedevano ,di lasciare entro 8 giorni i rispettivi appartamenti. La motivazione addotta:   “Recano danno al decoro del palazzo”! Così questo é oggi il nostro paese.

Le donne se ne devono andare dal palazzo ,pur non avendo mai professato alcuna prostituzione in quel luogo,ma bensì a casa del primo ministro.   Ma il primo ministro che tramite proxeneti professionisti le invita ,le usa ,e le paga ha tutto il diritto di continuare a rappresentarci. Per lui che ci rappresenta tutti la morale ed  il decoro sono un optional!

La dicotomia netta  esistente tra forma e sostanza ha raggiunto oggi una estremizzazione incomprensibile e difficilmente spiegabile a chi non abbia alcuna idea del vivere in Italia. Della quantità di contraddizioni che coinvolgono ogni italiano. Ed allora non é con quel senile sgorbio d’uomo che me la prendo ,ma con tutti i miei connazionali che accettano di farsi rappresentare da un simile individuo. Prometto di non scrivere più un rigo su questa storia fin quando non se ne andrà. ……Mi auguro molto presto. Vorrei vedere una società civile più reattiva, e qui credetemi ,non vi parla certo un moralista ,tutt’altro,ma la misura é colma come scrivevo nel mio più recente blog in inglese: “We are really fed up”

Da questo al prosieguo il passo é breve. La riforma federale tanto decantata e desiderata dalla Lega e dall’odontoiatra Calderoli ,come  ho previsto  con molto anticipo ,non vedrà la luce in questa legislatura. Non solo perché di federale c’é ben poco in quella riforma ,i cui costi non sono stati valutati ,se non in forma sintetica e sui quali il ministero del tesoro ha espresso seri dubbi. Ma perché tutta la serie di attribuzioni che essa pone in essere non sono chiarite appieno. Infine l’Anci ha già espresso parere negativo e richiesto ulteriori approfondimenti. Quindi non meno di 6,se non 8 mesi prima di ripresentarla. Tra l’altro centristi e PD hanno dichiarato il loro no,incluso il FLI. Quindi ,almeno ,dopo quella elettorale ,i leghisti non faranno altri danni.  Attendiamo adesso che l’infartuato cerebrale tolga il suo supporto e ci porti dritti ,dritti alle elezioni.

Per la prima volta gliene sarò infinitamente grato. Questo paese necessita di un passaggio elettorale per ritrovare se stesso, per comprendere che in periodi di crisi sociale, economica oltre che politica ,l’unica soluzione per chiudere un capitolo ed aprirne un’altro ,si spera migliore ,sono delle salutari elezioni. Se poi il capitolo dura da 17 anni , in politica questa è un’era  ed allora é più che doveroso.

Negli altri paesi europei non c’é più nessuno che abbia responsabilità politiche dopo 17 anni. Sono passati Busch senior e suo figlio demente, oggi Obama. In Germania tre cancellieri ,in Francia 2 presidenti e noi? Noi abbiamo, a parte 2 anni di Prodi ,sempre Berlusconi. E come stiamo? Meglio o peggio di allora?                                                                                       Riforme? Zero.Disoccupazione +6%.Debito nazionale da 102 a 122%.PIL -4%

Se questo vi sembra un buon risultato continuiamo pure. E’ una cura che ci é costata molto e che già adesso ci costerà di più. La BCE ha oggi richiesto a Spagna ed Italia di porre in essere misure strutturali per far ripartire un’economia ormai  piatta. Bini Smaghi, il cui articolo di oggi su Sole 24 ore,  verteva sulle difficoltà di gestire gli scostamenti del PIL in presenza di dati spesso non omogenei e grezzi ,se non datati, metteva il dito nella piaga. Bankitalia  ripeteva ieri che il nostro tasso di crescita per quest’anno non supererà lo 0.9% ,per il 2012 il 1.1% e per il 2013 1.5% Con questi dati ,non solo non si va da nessuna parte ,ma  si muore lentamente! Ed il bello é che già ad Aprile ,prima ,o dopo le elezioni vedremo…… dovremo rimettere mano al portafogli perché la BCE ci chiederà un intervento urgente ,una manovra ulteriore sui 20 miliardi di euro.

Ecco questa é la situazione. Se vi pare che possiamo ancora perder tempo a parlare  del bunga -bunga ,cari connazionali allora divertitevi …

Buona vita  a tutti.

About these ads

Informazioni su exult49

JOHNS HOPKINS UNIVERSITY - MANY DIFFERENT LIVES- MORE THAN HALF SPENT ABROAD- CRITIC OF THE NOWADAYS ITALIAN WAY OF BEING & THINKING- NEVERTHLESS OPTIMISTIC ! Leggete, il quotidiano del blog "free": "The exult49 Daily". www.paper.li/exult168/131966546
Questa voce è stata pubblicata in europa, politica-economia, relazioni internazionali. Contrassegna il permalink.